contatti_header

Marmolada, al via il progetto di rilancio

Firmato oggi a Pedavena, in provincia di Belluno, un accordo storico tra Mountain Wildderness e la Società Marmolada srl sul futuro della Regina delle Dolomiti. Dopo vent’anni di scontri furibondi, l’associazione ambientalista, rappresentata dal portavoce Luigi Casanova, e la società proprietaria degli impianti sci tra Malga Ciapela e Punta Rocca, rappresentata dal presidente Mario Vascellari, hanno condiviso un percorso per la creazione di un distretto culturale della Marmolada che tocca diversi aspetti dello sviluppo locale, dalla mobilità agli impianti sci, dal turismo alle altre attività economiche che possono evitare lo spopolamento della montagna e diventare un modello anche per altri territori delle Alpi. I progetti prevodono di essere realizzati entro cinque anni.