contatti_header

La troupe di Easy driver fa tappa in valle di Fassa

VAL DI FASSA. Troupe e vetture nuove di zecca di “Easy Driver”, nota trasmissione di Rai Uno dedicata ai motori e ai viaggi condotta da Ilaria Moscato e da Marcellino Mariucci, hanno fatto tappa, in questi giorni, in Val di Fassa per registrare buona parte della puntata che andrà in onda domenica 2 ottobre nella nuova collocazione oraria delle 9.30.
I conduttori assieme ai tecnici e al regista Giuseppe Govino, che frequenta da anni con la famiglia Vigo di Fassa, hanno avuto come “quartier generale” l’Hotel Ladinia di Pozza. Da qui si sono mossi alla volta del Passo Fedaia, che ha fatto da cornice alla presentazione della Citroen DS4, una delle due auto al centro della puntata. Molte le riprese effettuate durante il tragitto che porta dal centro valle al valico dolomitico sul lago Fedaia, ai piedi della Marmolada.
Altre belle immagini che presentano la nuova Audi A6, altra vettura “protagonista” del programma, sono state girate in Val San Nicolò. La troupe della Rai è risalita, oltre il parcheggio di località Saùch, fino a Baita Ciampiè riprendendo una val San Nicolò con i prati in parte ancora imbiancati dalla nevicata di lunedì scorso. Il regista, poi, ha voluto dare spazio non solo alle bellezze naturali di Fassa ma anche alle perle dell’architettura sacra: durante la puntata si vedranno diverse immagini della pieve di San Giovanni di Vigo, le cui porte sono state aperte tempestivamente dal parroco don Erminio Vanzetta.
Al termine delle riprese, Mariucci, che ha soggiornato diverse volte a Moena e ama i paesaggi dolomitici, ha dichiarato di essere dispiaciuto di dover ripartire tanto in fretta e Moscato, che di solito trascorre l’estate a Lampedusa, ha confidato di voler passare presto una vacanza in montagna e di considerare la valle ladina tra le sue mete favorite.