contatti_header

RIFUGIOPIAN DEI FIACCONI CHIUSO

Son passati 20 anni da quando son arrivato in Marmolada, avevo 24 anni e non avevo idea di quanto amore, quanta passione, quanta vita avrei messo in questa avventura.
Il rifugio Pin Dei Fiacconi è stato distrutto da una valanga il 5 dicembre 2020 e ora non c’è più.
Ora mi guardo indietro e ripenso a tutti voi: amici, colleghi, collaboratori, clienti, impiantisti, guide, bambini, musicisti, alpinisti, anziani, simpatici, meno simpatici e mi viene da piangere sorridendo. Ho imparato qualcosa da ognuno, ho imparato quello che voglio ma soprattutto quello che proprio non voglio. I ricordi più belli son le grandi cene tutti assieme, le grandi serate di discussione in cui il rifugio si trasformava in una piazza, le bische classiche con partite all’ultima carta, la musica e i concerti folli senza freni. Ma soprattutto ricordo le facce di tutti voi che avete condiviso pezzi di vita con me. Grazie a tutti.
Ora parto per una nuova avventura in Lagorai al rifugio Caldenave, un altro angolo di paradiso. Sarò accompagnato dalla mia famiglia, Alice mia moglie e i nostri figli Edoardo, Gilda e Achille.
Sicuro di rincontrare la stessa gioia, il piacere di condividere momenti assieme, parole, abbracci, balli…
In Marmolada al rifugio Ghiacciaio resteranno Stefano e Sirio i miei colleghi e amici, che vi daranno ospitalità e ristoro, portando avanti la stessa filosofia dell’accoglienza : il rifugio era, è e sarà la casa dell’alpinista, aperto per accogliere tutti.
Con questo messaggio saluto anche loro con un grande in bocca al lupo sicuro di lasciare la Marmolada in buone mani.

Facebook.

https://m.facebook.com/RifugioCapannaGhiacciaioMarmolada/
Mail: reginamarmolada@gmail.com
Un saluto ancora lo riservo a Davide, nostro compagno di viaggio, che parte per nuove avventure.
Infine grazie ad Elio ed Enrica per la loro disponibilità e modestia nel passaggio di consegne che dopo 17 splendidi anni di gestione ci passano il testimone.
Grazie a tutti.